CookiesAccept

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Due iniziative per confermare l’impegno di ACRA per i diritti umani

01063 lettera aperta ong

ACRA per i diritti umani, sociali e civili e l’uguaglianza tra i popoli.

ACRA è tra i firmatari della lettera delle ONG europee e di Concord Italia con AOI (Associazione ONG Italiane) indirizzata al Ministro dell’Interno, al Presidente del Consiglio, al Ministro degli Affari Esteri e alla Viceministra degli Affari Esteri. Si tratta di una missiva per richiedere di agire tempestivamente nell’affrontare la crisi nel Mar Mediterraneo in occasione del prossimo Consiglio Giustizia e Affari Interni dell’Unione Europea.

 

Le ONG europee chiedono di:

  • sostenere le operazioni di ricerca e salvataggio
  • adottare disposizioni tempestive e affidabili per lo sbarco
  • cessare i respingimenti in Libia.

 

Inoltre ACRA aderisce alla manifestazione nazionale People – Prima le Persone per un Paese senza discriminazioni, senza muri, senza barriere. La marcia è organizzata a Milano il prossimo 2 marzo per sensibilizzare cittadini e istituzioni sui valori fondamentali dell’uguaglianza, dei diritti umani, sociali e civili e dell’inclusione. Impegni che guidano il nostro lavoro da 50 anni, nella convinzione che la diversità non rappresenti mai un ostacolo ma, al contrario, un arricchimento e un mutuo scambio di conoscenze.

Insieme vogliamo mobilitarci per un’Italia e un’Europa più giuste e aperte.

 

Vi aspettiamo il 2 marzo 2019 alle ore 14.00 in via Palestro, angolo Porta Venezia

 

01063 people 2mar19

 

>>> Leggi la lettera aperta firmata dalle ONG europee

>>> Scarica il depliant di people - prima le persone

>>> Scopri le organizzazioni aderenti alla manifestazione

 

Leggi le altre news DI ACRA

 

.