CookiesAccept

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

sanitation per maputo

 

ico acqua internamozdas provvRafforzare le competenze del Dipartimento per l'Acqua e l'Igiene e il ruolo dei cittadini di Maputo nella definizione e attuazione di piani per la fornitura di servizi idrici, fognari e di drenaggio.

 

DOVE

Mozambico, città di Maputo

 

DURATA

3 anni

 

 

CONTESTO

Il progetto intende rafforzare le competenze del Dipartimento di Acqua e Igiene (DAS) del Municipio di Maputo, nel fornire alla città servizi idrici, fognari e di drenaggio.
Allo stesso tempo, nel quadro dell'esercizio del diritto alla cittadinanza attiva degli abitanti, l'azione prevede l'attuazione di un processo partecipativo che coinvolga direttamente gli abitanti nelle fasi di pianificazione, monitoraggio e valutazione dei servizi.
Il rafforzamento delle responsabilità delle autorità locali combinato al coinvolgimento della popolazione contribuirà a promuovere lo sviluppo socio-economico locale per una società più equa, inclusiva e tollerante. Il progetto è coordinato direttamente dal Municipio di Maputo, ACRA ha una funzione di appoggio tecnico e gestionale nell’ambito della realizzazione dell’intervento.

 


 

OBIETTIVI

Obiettivi

  • Rafforzare il contributo dei cittadini, delle organizzazioni della società civile e delle autorità locali al processo di sviluppo locale, al buon governo, alla promozione dei diritti umani e della democrazia. 
  • Il DAS applica piani per i servizi idrici, fognari e di drenaggio condivisi e convalidati dai cittadini dei due quartieri target (George Dimitrov e Inhagoia A).

 


 

ATTIVITà

  • Formazione e assistenza tecnica ai tecnici del DAS e dei distretti locali sulla gestione e amministrazione dei servizi idrici, fognari e di drenaggio.
  • Seminari per la pianificazione, il monitoraggio e la valutazione partecipata dei servizi idrici, fognari e di drenaggio nei quartieri George Dimitrov e Inhagoia A della zona peri-urbana di Maputo.
  • Supporto al DAS nell’implementazione della piattaforma di monitoraggio partecipato (MOPA) dei servizi idrici, fognari e di drenaggio
  • Realizzazione di seminari e consultazioni con le autorità distrettuali, associazioni / operatori del settore privato per condividere e collaborare alla pianificazione ed esecuzione dei servizi.
  • Scambio di esperienze su buone pratiche di collaborazione pubblico-privato nella pianificazione dei servizi idrici, fognari e di drenaggio.

 


 

IMPATTO

Beneficiari diretti:

  • 15 funzionari e tecnici del DAS;
  • 21 funzionari delle amministrazioni distrettuali;
  • 177 leader comunitari, 76 membri del Consiglio consultivo distrettuale di KaMubukwana, 35 rappresentanti dell'Organizzazione della società Civile attivi nei settori della salute e dell'igiene e 1 comitato sanitario di quartiere George Dimitrov e Inhagoia A;
  • 44 operatori privati operanti nella prestazione del servizio di pulizia dei residui fecali

Beneficiari indiretti:

  • gli abitanti della città di Maputo (1.5 milioni c.a)

 

sostenibilità

Migliorare la pianificazione dei servizi e la sostenibilità tecnica delle infrastrutture attraverso una maggiore capacità di gestione comporterà l’erogazione di servizi più efficaci ed efficienti e quindi più sostenibile finanziariamente.
Il rafforzamento delle capacità del DAS per lo sviluppo dei servizi di competenza rappresenta un investimento a lungo termine con effetti positivi oltre la fine del progetto. Inoltre, la creazione di spazi e momenti di dialogo tra il DAS, altre entità del Consiglio municipale di Maputo e funzionari distrettuali e operatori privati del settore permetteranno l'elaborazione di accordi di collaborazione per una migliore implementazione e gestione dei servizi.
L'azione, da un lato, supporta l'attuazione di programmi e politiche già approvati che fino ad ora potevano essere applicati solo parzialmente e dall'altro, rafforzerà il quadro politico per la definizione di nuove strategie coerenti con l'estensione e la copertura dei servizi nelle aree urbane e periferiche.
Infine l’implementazione della piattaforma MOPA permetterà ai cittadini di segnalare servizi da migliorare e/o danni ad infrastrutture. Gli interventi del DAS, a seguito delle segnalazioni ricevute, contribuiranno a ridurre gli impatti ambientali negativi derivanti da infrastrutture di scarsa qualità e scarsa manutenzione.

 

IL PROGETTO IN SINTESI

Valore complessivo:

530.757 €

Finanziatore principale:

 

ue itaeif Commissione Europea

 

 

Partner:

Municipio di Maputo (capofila)
ACRA
Comune di Milano

 

Altri enti coinvolti:

Banca Mondiale

 

oltre al progetto

>>> Scopri il progetto SUB-URB

 

arrow index

UN FOCUS TRASVERSALE

ACRA ritiene che il settore privato possa svolgere un ruolo fondamentale nella cooperazione allo sviluppo. In particolare, l’economia inclusiva e le imprese sociali sono in grado di fornire soluzioni sostenibili ed efficaci per catalizzare molteplici risorse.
ACRA contribuisce a costruire un ecosistema in cui le imprese sociali possono crescere e svilupparsi.