CookiesAccept

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

AGUA FUTURA

 

icona acqua esamor 1AGUA FUTURA

 

DOVE

El Salvador, Guatemala

 

DURATA

24 mesi

 

 

 

 

CONTESTO

El Salvador e Guatemala sono Paesi con una riserva d’acqua dolce che sta diminuendo di quantità e qualità a causa dello sfruttamento eccessivo, dell’inquinamento e del cambiamento climatico. Le risorse idriche, la loro disponibilità, qualità e distribuzione sono aspetti determinanti per la salute, l’eliminazione della povertà e il raggiungimento di uno sviluppo sostenibile.
Il progetto “Agua Futura”, intende rispondere ai problemi legati alla gestione delle risorse idriche nei due Paesi coinvolti attraverso un approccio multidisciplinare e integrato, in particolare grazie ad una sinergia operativa tra gli aspetti tecnico-scientifici della gestione dell’acqua e la dimensione psicosociale ad essa connessa. Nelle aree pilota oggetto di intervento verranno inoltre svolte attività dirette al miglioramento qualitativo e quantitativo dell’acqua e dell’empowerment delle comunità rispetto ad un uso sostenibile e cosciente delle risorse idriche.


 

OBIETTIVI

Obiettivo Generale:

  • Migliorare la qualità della gestione delle risorse idriche e dei conflitti sociali ad essa connessi in El Salvador e Guatemala.

Obiettivo specifico:

  • Contribuire al miglioramento della conoscenza - a livello teorico e pratico - della gestione integrata, sostenibile e comunitaria delle risorse idriche rilevando sia gli ostacoli sia le opportunità di tipo psicosociale e l’attivazione di buone pratiche.

 

ATTIVITà

A livello generale, verranno svolte attività di ricerca, formazione, monitoraggio, gestione delle risorse idriche e delle problematiche di carattere psicosociale ad essa associate (gestione conflitti). Da un punto di vista tecnico, saranno messi a punto alcuni impianti per il miglioramento della qualità dell’acqua per uso potabile, agricolo e industriale. Tutte le attività si svolgeranno in collaborazione con la rete di partner del progetto composta da università e centri di ricerca centramericani e italiani, i ministeri centroamericani competenti, le municipalità locali e gli altri enti italiani coinvolti nel progetto.

ACRA, partecipa alle attività didattiche di idrologia ed è responsabile diretta delle azioni di WASH (Water, Sanitation and Hygiene) nel sito pilota di San Marcos (El Salvador), nello specifico:

  • Formazione continua rivolta agli “osservatori ambientali” e ai leader municipali responsabili della gestione delle risorse idriche e della loro conservazione, su temi inerenti l’educazione ambientale, i diritti umani, l’inclusione e la gestione dei conflitti.
  • Promozione di una campagna di sensibilizzazione su corretto uso dell’acqua, igiene e risanamento dei quartieri più vulnerabili dell’area adiacente il Rio Acelhuate.
  • Formazione metodologica per l’elaborazione e l’implementazione dei “Piani di Sicurezza delle Acque” (PSA) nell’area pilota di San Marcos (El Salvador). I PSA si basano su una metodologia elaborata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per garantire la qualità della risorsa idrica.
  • Realizzazione di opere di sanificazione/purificazione dell’acqua ad uso domestico.

 


IMPATTO

Beneficiari diretti (attività in El Salvador):

  • 210 studenti dei master e dei corsi di specializzazione in gestione delle risorse idriche e sanitation;
  • 200 partecipanti ai corsi di formazione continua;
  • 16 docenti delle Università coinvolte nel progetto;
  • 22 tecnici delle “unità ambientali” delle municipalità coinvolte;
  • 4.000 abitanti che partecipano alla campagna educazione;
  • 360 persone delle 120 unità di produzione agricola famigliare;
  • 50 funzionari che partecipano all’elaborazione dei “Programmi di Sicurezza delle Acque”.

Beneficiari indiretti:

  • le comunità dei siti pilota coinvolte nel progetto e presso le quali si migliorerà la capacità di gestire autonomamente le risorse idriche, il tessuto socioeconomico e psicosociale (El Salvador);
  • gli abitanti dei 16 municipi che formano la conca del fiume Acelhuate (El Salvador) per un totale di 1.789.577 persone.

Più in generale, tutta la regione centroamericana attraverso l’aumento della qualità delle conoscenze legate alla corretta gestione dell’acqua (El Salvador e Guatemala).


 

IL PROGETTO IN SINTESI

Valore complessivo:
3.277.042 € 

 

Finanziatore principale:

 

aics logo 

 

Partner:
CNR-IGG  - Consiglio Nazionale delle Ricerche-Istituto di Geoscienze e Georisorse (capofila)
ACRA
INGV - Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia
ISCOS
UNIFI - Università di Firenze
UNIROMA Sapienza
UES (Universidad El Salvador)
USAC (Universidad San Carlos Guatemala)

 

oltre al progetto


>>>