CookiesAccept

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Iscriviti alla NEWSLETTER

Bolivia: Evo Morales riconosce il ruolo delle Organizzazioni contadine

00192 evoLa Paz - Bolivia. In data 26 gennaio 2013, alla presenza del Presidente Evo Morales, è stata promulgata la legge che riconosce l'esistenza delle Organizzazioni Economiche Contadine (OECAs) in Bolivia. Questa legge permette alle OECAs di svolgere le loro attività, a duplice scopo (economico e sociale), in un quadro normativo che ne riconosca le specificità e rilevanza, e non più per assimilazione a micro-imprese.

Questo cambio nella legislazione boliviana permetterà di promuovere l'Economia familiare, che è la base del funzionamento delle OECAS, cosí come la auto-gestione contadina, la sostenibilità ambientale della produzione e la sovranitá alimentare. Il principale promotore di questa norma è CIOEC, l'ente di coordinamento delle OECAs a livello nazionale.

La nuova norma è il risultato di anni di lotta in favore delle OECAs, grazie anche all'appoggio del progetto "Incremento di Capacità e opportunità dei soci delle OECAs, per generare reddito, lavoro e inclusione sociale in area rurale" - ONG-PVD/2007/135-151, co-finanziato dalla Unione Europea, che ACRA sta implementando dal 2008 in Bolivia.

00192 evomorales

Il Presidente Morales ha riconosciuto l'importanza della nuova norma nel creare le condizioni di migliore accesso a mercati per le OECAs, finora marginalizzate, e quindi una maggiore possibilità di generare ricchezza nelle aree rurali. Ha inoltre sollecitato CIOEC e le OECAs nel continuare il lavoro di proposta politica nell'ambito della regolamentazione della Legge sulle OECAs.

Carlos León, presidente di CIOEC, ha evidenziato come le OECAs costituiscono una base importante dell'economia boliviana e del processo di cambio promosso dal Presidente Morales e dalla nuova Costituzione Politica dello Stato boliviano, e in questo quadro il loro riconoscimento è un passo importante per promuovere l'Economia Familiare come un modello di produzione e sviluppo.

Carlo Krusich - coordinatore ACRA in Bolivia