CookiesAccept

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Iscriviti alla NEWSLETTER

Laboratori

ico educazione internalaboratori img 01

Consapevole del ruolo chiave svolto dalle giovani generazioni nella promozione della cittadinanza globale attiva, ACRA propone percorsi educativi di conoscenza, comprensione, relazione e assunzione di impegno nella partecipazione politica e nella cooperazione internazionale sui temi prioritari quali l'acqua e la tutela delle risorse naturali e del territorio, la migrazione e l'intercultura, la sovranità alimentare, i diritti e l'educazione finanziaria.

Scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per maggiori informazioni

a chi si rivolgono

I percorsi laboratori si rivolgono non soltanto a tutte le scuole di ogni ordine e grado ma anche a realtà educative informali quali associazioni, gruppi giovanili e scout, CAG e biblioteche e possono essere strutturati in base alle diverse esigenze attraverso un processo di co-progettazione.

 

l'approccio

I percorsi ACRA poggiano su alcuni criteri di fondo, maturati in esperienze educative realizzate nel corso degli anni, tanto in Italia che nei Paesi del mondo in cui opera:

  • l'approccio interculturale, teso alla diversificazione dei punti di vista
  • l'interdisciplinarietà e l'attenzione al contesto di apprendimento
  • l'utilizzo di metodologie attive e cooperative e della multimedialità come strumento di rafforzamento dei processi di apprendimento
  • il supporto a dinamiche di collaborazione scuola – territorio
  • la partecipazione alla campagna di advocacy sul tema trattato

LE NOSTRE PROPOSTE

lab oroblu

oro blu

Educare le giovani generazioni a un approccio più consapevole nei confronti dell'acqua è la nostra proposta, per riflettere e riconoscere, attraverso uno "sguardo nuovo", il valore eccezionale e insostituibile della risorsa naturale più preziosa.

lab dirittipiatto
i diritti NEL piatto

Attraverso la comprensione dei meccanismi che governano il sistema agro-alimentare l’obiettivo è di promuovere l’idea di cibo come diritto universale e di avvicinare i partecipanti al concetto di sovranità alimentare.

lab migrazioni
migrazioni

Il percorso si propone di avvicinare i giovani al fenomeno migratorio, alle sue cause e problematiche, favorendo un confronto tra ciò che viene percepito come "noi" e come "altro", al fine di promuovere comportamenti fondati su rispetto e comprensione.

lab educazione
educazione e diritti

I laboratori sono ispirati alla Dichiarazione del Millennio: un impegno globale e 8 Obiettivi di Sviluppo per garantire l’accesso a cibo, educazione, sanità e opportunità economiche a bambini, donne e uomini di tutto il mondo entro il 2015.


DIAMO VOCE ALLE PERSONE!

Punto di partenza e linea guida delle proposte formative è il paradigma costruttivista, che si può sintetizzare in alcuni nodi fondamentali:

  • attenzione al contesto di apprendimento
  • centralità del soggetto che apprende
  • costruzione sociale della conoscenza attraverso la negoziazione interpersonale e cooperativa dei significati
  • diversità delle strategie, dei processi e degli approcci conoscitivi

In tutti i percorsi e laboratori formativi utilizziamo metodologie partecipative in grado di rendere
insegnanti e studenti protagonisti del percorso sia nella fase di programmazione e progettazione che in quella di realizzazione.
Gli interventi che proponiamo prevedono sempre momenti di lavoro collettivo in cui ai partecipanti vengono proposte attività ludiche, pratiche, operative, interattive seguite da momenti di verbalizzazione e riflessione su quanto emerso,
scoperto, conosciuto, perimentato.
Alla fine di ogni percorso è prevista inoltre la compilazione di questionari di valutazione diversificati per insegnanti e studenti, finalizzati a verificare l'efficacia dell'offerta formativa nonché il livello di gradimento della stessa