CookiesAccept

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Iscriviti alla NEWSLETTER

LE SCUOLE COMUNITARIE

lab adotta

scuole comunitarieLe scuole comunitarie sono state riconosciute dal sistema educativo nazionale, rappresentano oggi un terzo del totale del Paese e sono più di 3mila.

La parziale autonomia di cui godono permette l'inserimento nei programmi di contenuti strettamente legati alla vita rurale e alle pratiche agricole.

Sono i genitori a provvedere alle spese scolastiche, ma in molti casi la volontà delle famiglie si scontra con una situazione di povertà e di carenza di mezzi.

Le aule costruite dai genitori sono semplici strutture di paglia e frasche, inadeguate alle esigenze educative e vulnerabili alla stagione delle piogge, spesso sovraffollate (da 60 a 120 allievi), senza attrezzature e materiale didattico (banchi, libri, quaderni, ecc.).

Per questo ACRA ha collaborato con i genitori per attivare micro impresecapaci di rendere sostenibile il loro impegno e garantire a tutte le bambine e i bambini del Ciad il diritto di studiare per costruirsi un futuro.

scuole comunitarie 2Le scuole oltre che centro educativo diventano luoghi di sviluppo dove installare pozzi, orti scolastici per le mense, latrine, piccoli atelier di artigianato, centri di formazione per maestri e di alfabetizzazione per i genitori.

Le scuole coinvolte nella campagna sono state 73 per un totale di 35mila studenti nelle aree di:

  • Gore (Nya Pende)
  • Maro (Gran Sido)
  • Abudeja (Salamat)
  • Mongo (Guera)

 

scuole gemelle scuole gemelle scuole gemelle scuole gemelle