CookiesAccept

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Iscriviti alla NEWSLETTER

Buon compleanno Malala

00358 malala"Un bambino, un insegnante, un libro, una penna possono cambiare il mondo. L'istruzione è la sola soluzione". Il 12 luglio 2013, giorno del suo sedicesimo compleanno, Malala Yousafzai è stata invitata a tenere un discorso all'ONU come testimonianza dell'importanza del diritto all'educazione.

"Il 9 Ottobre del 2012 i telebani mi hanno sparato in testa e hanno sparato ai miei amici. Pensavano che le pallottole ci avrebbero fatto tacere, ma hanno fallito. Da questo silenzio sono nate migliaia di voci. Io sono la stessa Malala, le mie ambizioni sono le stesse, i miei sogni sono gli stessi. Non odio nessuno. Sono qui per parlare per il diritto all'istruzione. Voglio che anche i figli e le figlie dei talebani siano istruiti e se mi trovassi con una pistola in mano di fronte al talebano che mi ha sparato non lo ucciderei. Questa è la compassione che ho imparato da Maometto, da Gesù Cristo e da Buddha, da Martin Luther King, da Nelson Mandela e da Mohammed Ali Jinnah".


Malala è la più giovane candidata al premio Nobel per la pace. ACRA condivide il suo impegno e fin dalla sua nascita, nel 1968, promuove l'istruzione come diritto per tutti i bambini e le bambine del mondo e come strumento di sviluppo e di lotta alla povertà.

 

Scopri i progetti di ACRA per sostenere il diritto all'istruzione >>>


Condividi su Facebook