CookiesAccept

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Iscriviti alla NEWSLETTER

ABC cinema: percorsi di cinema con la scuola

00608 coverLunedì 11, 18, 25  novembre 2013
11: Anteo spazio Cinema - Via Milazzo 9, Milano
18: Arcobaleno Film Center - Viale Tunisia 11, Milano
25: Colosseo Multisala - Viale Monte Nero 84, Milano


Concepire la differenza quale valore, risorsa, diritto, implica la capacità di interrogarsi sulla propria e sulle altrui identità per scoprirne e riconoscerne le reciproche ricchezze. Molteplici e diversi possono essere i modi per compiere viaggi formativi nella propria e nelle altrui storie e nelle culture dell'umanità.

Il cinema può rappresentare un dispositivo pedagogico interessante per introdurre l'argomento, per stimolare discussioni, per facilitare l'assunzione di punti di vista decentrati. Il cinema consente, in modo mediato e simbolico, di affrontare temi molto importanti per la costruzione del sé e per la scoperta dell'altro.

Leggere l'identità altrui, scoprirsi, stupirsi, specchiarsi, ri-conoscersi, attraverso le infinite storie che il cinema racconta può stimolare una riflessione sulla propria storia e su quelle altrui, può portare a guardare alle persone che si incontrano lungo il cammino senza fermarsi alla apparenze, può aiutare a scavarsi dentro, a interrogarsi, a crescere e, a volte, anche a cambiare rotta.


Segreteria organizzativa:
Laura Romano: tel 02 67397822 / e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Alberto Sironi: tel 02 67397841 / e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


E' necessario confermare la propria partecipazione compilando l'allegato form di prenotazione entro il venerdì precedente l'incontro.


 00608 1

 

PROGRAMMA


LUNEDi' 11 NOVEMBRE

 

Incontro con Andrea Segre
lunedì 11 novembre 2013 – ore 14.30/18.30
Anteo spazio Cinema (via Milazzo 9, Milano)

 

introduzioni di Patrizia Canova e Andrea Segre
proiezione del film La prima neve e incontro con l'autore

 


LUNEDi' 18 NOVEMBRE

 

Incontro con Daniele Gaglianone
lunedì 18 novembre 2013 – ore 14.30/18.30
Arcobaleno Film Center (viale Tunisia 11, Milano)

 

introduzioni di Patrizia Canova e Daniele Gaglianone
proiezione del film La mia classe e incontro con l'autore


LUNEDI' 25 NOVEMBRE

 

Convegno il cinema va a scuola. La scuola va al cinema
lunedì 25 novembre 2013 – ore 14.30/18.30
Colosseo Multisala (Viale Monte Nero 84, Milano)

 

introduzione e proiezione di un videoracconto sulla scuola al cinema, a cura di Patrizia Canova
proiezione di video prodotti nelle scuole dagli studenti e riflessioni di lavoro, a cura di Franco Brega e Tullia Castagnedoli
proiezione del film Vado a scuola di Pascal Plisson

 

Schede dei film >>>

Scheda di iscrizione >>>


 
00608 2 00608 3 00608 4

Con il patricinio di

00608 5

 

Si ringrazia

00608 6   00608 7


 

Homo Migrans

Esiste nel cinema mondiale un macrotema, un lungo filo rosso, che si riaffaccia puntualmente: è quello delle migrazioni, della ricerca di una terra promessa.
L'abbandono di un luogo in cerca di una vita migliore, soprattutto da parte dei poveri e dei dannati della terra, ha interessato e continua a interessare il cinema di tutto il mondo. Anche la produzione cinematografica italiana si è mostrata sensibile all'argomento, a questi flussi erratici di andata e ritorno che hanno coinvolgono milioni di uomini e di famiglie. Può il cinema ri-svegliare coscienze, offrire sguardi interrogativi e proporsi agli studenti come spazio di indagine e riflessione della complessità del fenomeno?

Punti di vista cinematografici sul mondo della scuola

La scuola da sempre è stata una delle location privilegiate del cinema. Il connubio tra la settima arte e le aule scolastiche ha fatto sì che, sin dai suoi albori, numerosi registi si appassionassero al tema e si insinuassero con la macchina da presa dentro questo microcosmo, luogo per eccellenza di formazione, crescita, scoperta e ribellione. La scuola è diventata nel corso della storia del cinema non solo luogo della messa in scena, della rappresentazione, ma anche territorio in cui costruire la propria identità, dimensione per progettare il futuro e per immaginare un mondo da sognare. Protagonisti della scena, alternativamente centri di interesse per i registi, gli alunni - come singoli o gruppo - e gli insegnanti. Ma come è cambiata nel corso degli anni la rappresentazione della scuola sullo schermo? Che fisionomie hanno gli alunni, gli insegnanti e le aule meticce del terzo millennio? Quanto sono specchio delle società che li ha generati e dunque sguardi utili per indagare il nostro oggi?

Per provare a rispondere a queste domande e tracciare delle mappe provvisorie sulla rappresentazione dei flussi migratori da una parte e della scuola dall'altra, durante gli incontri -anche attraverso la visione e l'analisi di alcune brevi sequenze cinematografiche- si esploreranno i temi e la loro evoluzione nel corso del tempo. Gli incontri consentiranno di approfondire gli argomenti e di tracciare possibili percorsi da promuovere in ambito educativo.