CookiesAccept

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Iscriviti alla NEWSLETTER

affama lo spreco

 

icona ciboortaggiAffama lo spreco. Riduzione, riutilizzo e riciclo dei rifiuti connessi al consumo di cibo nel Comune di Agrate Brianza

 

DOVE

Italia, Lombardia, Comune di Agrate Brianza

DURATA

Dal 1 settembre 2013 al 30 novembre 2014

 

 

CONTESTO

Il tema del cibo e del suo spreco sta diventando sempre più d'attualità non soltanto per l'avvicinarsi dell'Expo 2015 - Nutrire il pianeta. Energia per la vita, ma soprattutto per l'incrementarsi di quella fascia di popolazione in condizioni di povertà relativa, che fatica a rispondere in modo soddisfacente e sufficiente al proprio fabbisogno alimentare.
Sul territorio di Agrate Brianza sono presenti 6 scuole: 3 scuole dell'infanzia, 2 scuole primarie e 1 scuola secondaria di primo grado, per un totale di 1.462 alunni e 165.400 pasti serviti in un anno. Sebbene nelle mense scolastiche la raccolta differenziata sia attiva e l'azienda di ristorazione stia già limitando il residuo di non servito che viene buttato, resta aperto il problema degli avanzi lasciati dagli alunni stessi nei piatti e il rilevante quantitativo di pane non servito, che ammonta a circa 2.400 kg annui.

 


 

OBIETTIVI

Obiettivo generale:
Contribuire alla gestione sostenibile del ciclo dei rifiuti in Brianza.
 

Obiettivo specifico del cambiamento:
Ridurre la produzione e aumentare il riuso e il riciclo di rifiuti connessi al consumo alimentare nella comunità scolastica di Agrate Brianza.

 


 

ATTIVITà

  • Rilevazione e monitoraggio su quantità, qualità e cause dell'avanzo di cibo nelle scuole e sull'uso dell'acqua minerale al di fuori dello spazio mensa.
  • Laboratori didattici nelle scuole primarie e secondarie di primo grado di Agrate Brianza.
  • Realizzazione spettacolo teatrale per alunni.
  • Workshop per insegnanti.
  • Workshop per genitori.
  • Campagna informativa sulla riduzione dei rifiuti rivolta alla cittadinanza.
  • Ricerca-azione per individuare soluzione con attori della scuola
  • Implementazione meccanismi individuati.
  • Creazione e rafforzamento orti scolastici.
  • Incontri con alunni e insegnanti su costruzione/uso compostiere e differenziazione umido.
  • Incontri informativi per genitori.
  • Consegna contenitori olio esausto alle famiglie degli alunni e a gruppi di cittadini
  • Workshop di formazione e scambio buone pratiche.
  • Pubblicazione risultati del progetto e buone pratiche.
  • Aggiornamento e mantenimento sito web e creazione e gestione comunità tematica.

 

IMPATTO

Beneficiari:

  • 1.068 alunni e 113 insegnanti delle scuole primarie e secondaria di primo grado di Agrate Brianza
  • 1.462 famiglie degli alunni dell’ICS di Agrate Brianza
  • Tecnici/personale del Comune di Agrate Brianza e dei comuni limitrofi
  • Produttori locali che entreranno in relazione con la cittadinanza e con le autorità locali.
  • 15.065 cittadini del Comune
  • Addetti ai servizi di ristorazione per mense

 


 

SOSTENIBILITà

Tra gli elementi principali di attenzione volti a garantire la sostenibilità dell'intervento:

  • Focus sulla ristorazione collettiva del settore pubblico, nel caso di Agrate costituita unicamente dalle mense scolastiche, come punto di partenza ideale per modificare comportamenti e stili di vita dell'intera comunità locale.
  • Differenziazione dei target: il progetto si rivolge a target diversi, come genitori, alunni, insegnanti, operatori dell'azienda di ristorazione e amministratori locali.
  • Differenziazione dei linguaggi comunicativi (dal gioco al teatro, dal laboratorio pratico allo scambio orizzontale di esperienze, passando per diverse tipologie di strumenti web)
  • Coinvolgimento degli attori del territorio: il progetto poggia su una buona rete territoriale costruita dagli attori locali del territorio e frutto di precedenti iniziative.
  • Utilizzo di metodologie partecipative.
  • Sinergia e complementarietà con le iniziative già attive.
  • Capitalizzazione di buone pratiche e diffusione.

 

IL PROGETTO IN SINTESI

Valore complessivo:
111.545  €

 

Finanziatore principale:

 

cariplo

Partner:

Mani Tese
Fondazione Legambiente Innovazione

 

Altri enti coinvolti:

Comune di Agrate Brianza (MB)

 

 

oltre al progetto


>>> Agrate Brianza, 22 novembre 2013: una serata dedicata alla riduzione degli sprechi, al riutilizzo e al riciclo dei rifiuti.