CookiesAccept

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Iscriviti alla NEWSLETTER

Sicurezza alimentare per tutti

 

ico cibo internamagazzino di stoccaggio Riduzione sostenibile dell’insicurezza alimentare delle popolazioni del Guéra in un processo di sviluppo locale

 

DOVE

Ciad, Regione del Guéra, Dipartimento di Guéra, Cantone Dadjo 1 e Comune di Mongo

 

DURATA

Dal 10 dicembre 2013 al 9 dicembre 2015

 

CONTESTO

Il dipartimento di Guéra soffre di una crisi alimentare cronica a causa della bassa produzione agricola determinata dai terreni poco fertili e da un generale degrado dell'ambiente. Il progetto di ACRA in queste zone mira a coinvolgere i produttori locali nell’uso di tecniche agricole capaci di non depauperare l'ambiente ma piuttosto di rigenerarlo. L'intervento, infatti, contribuisce a combattere l'insicurezza alimentare e la desertificazione migliorando la produzione agricola e diversificandola. Verranno inoltre rafforzate le competenze degli agricoltori della città di Mongo e del Canton Dadjo sulla trasformazione, stoccaggio e trasporto dei prodotti verso i mercati. Un’attenzione particolare viene rivolta al settore agro-forestale e alla sua valorizzazione nell’ambito del rispetto delle risorse locali nonché di una corretta gestione dell'acqua, secondo la Strategia di Sviluppo Locale definita dalle autorità del luogo. 

 

OBIETTIVI


  • Contribuire alla lotta contro la povertà della popolazione della Regione del Guéra e alla gestione sostenibile delle risorse naturali.
  • Migliorare in modo sostenibile la capacità di resilienza della popolazione del Cantone Dajo 1 e del Comune di Mongo di fronte all’insicurezza alimentare, nel quadro dell’applicazione dei Piani di sviluppo locale.

 

ATTIVITà

  • Rafforzamento delle Organizzazioni Contadine locali su tecniche agroforestali, di gestione e conservazione delle risorse idriche e del suolo.
  • Sensibilizzazione su tecniche agricole poco rispettose dell'ambiente e sulla produzione e utilizzo di concimi e insetticidi biologici.
  • Diffusione delle tecniche di conservazione e trasformazione dei prodotti per facilitare l'accesso al mercato degli agricoltori.
  • Trasmissioni radiofoniche per informare e promuovere la vendita delle coltivazioni orticole.
  • Appoggio e formazione di gruppi femminili per aumentare la produzione e il commercio locale.
  • Rafforzamento delle associazioni distrettuali per l'attuazione dei Piani di Sviluppo Locale.

 

IMPATTO

Beneficiari diretti

  • 900 membri delle Organizzazioni contadine (OP) formate da produttori agricoli;
  • 225 donne appartenenti a 5 gruppi femminili;
  • 125 giovani appartenenti a gruppi di orticoltori;
  • 35 membri di CDA (Comitati Dipartimentali d’Azione), CP (Comitati di Pilotaggio) e CDC (Quadro di Dipartimento Cantonale);
  • 500 famiglie aventi accesso ai vaccini per l’allevamento di animali di piccola taglia;
  • gli abitanti dei villaggi dove sono gestite le zone agricole;

Inoltre: la popolazione della città di Mongo e del Cantone di Dadjoa 1 che partecipano agli atelier di sensibilizzazione e aggiornamento di priorità dei Piani di Sviluppo Locale, 25 membri dei servizi tecnici decentrati di Mongo per un totale di 18.760 persone.

 

Beneficiari indiretti: i 173.161 abitanti del Dipartimento del Guéra


 

sostenibilità

Le organizzazioni contadine e i gruppi femminili beneficeranno di formazioni, sostegno tecnico e materiali  per migliorare la produzione e il commercio di prodotti sul mercato. Questo garantirà un maggiore afflusso finanziario che coprirà le spese di funzionamento, di manutenzione, la riparazione dei materiali e l'acquisto di attrezzature connesse alle attività in questione.
A livello istituzionale e politico, il rafforzamento delle capacità della federazione delle associazioni, dell'unione dipartimentale dei gruppi di produttori e delle autorità locali permetteranno di strutturare la governance interna e di sviluppare un'appropriazione dei risultati dell'intervento, la quale si tradurrà in una migliore gestione del territorio e delle sue risorse.
Dal punto di vista della sostenibilità ambientale saranno messe in atto una serie di azioni correttive ed attenzioni in difesa dell'ambiente, volte soprattutto a trasmettere tra i beneficiari delle pratiche che difendano e rigenerino i suoli e la foresta.

 


IL PROGETTO IN SINTESI

Valore complessivo:

507.302 

Finanziatore principale:

UE Commissione Europea

Partner:

Comune di Mongo

 

 


oltre al progetto


al momento non ci sono altri contenuti disponibili