CookiesAccept

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Iscriviti alla NEWSLETTER

Un anno di Opes: a Milano e Torino l'impresa sociale si racconta

00699 cover

Due eventi speciali a Milano e Torino per raccontare i primi 12 mesi di vita di Fondazione Opes, il primo veicolo italiano di impact investing destinato a supportare imprese sociali che rispondono alle esigenze della popolazione alla base della piramide.

Sul palco verranno narrate le storie di quattro imprese sociali in cui Opes ha creduto e investito nel corso di questo primo anno di attività. Le testimonianze degli imprenditori (provenienti da Uganda, Kenya e India) contribuiranno a stimolare un dialogo con il pubblico sull’impatto delle imprese sociali nei paesi emergenti e sul ruolo che Opes e le iniziative di impact investing possono svolgere per sostenerne lo sviluppo.

 

"Impact Investing in Quattro Atti – l’impresa sociale si racconta"

La serata, organizzata a Milano in collaborazione con Fondazione Cariplo, si terrà martedi 10 giugno, alle 17.00, presso il Cinema Teatro Anteo in via Milazzo 9 (metro M2 – Moscova).

Per scaricare il programma di Milano: link

Per registrarsi all'evento di Milano: link

Per maggiori informazioni, vi preghiamo di scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

"Impact Investing: Voci dal mondo – l’impresa sociale si racconta"

La serata, organizzata a Torino in collaborazione con Compagnia di San Paolo, si terrà mercoledì 11 giugno, alle 17.00, presso SiTI Istituto Superiore sui Sistemi Territoriali per l’Innovazione in Corso Castelfidardo 30/A.

 Per registrarsi all'evento di Torino: link

Per maggiori informazioni, vi preghiamo di scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

"Vogliamo dar voce al racconto di persone che di fronte alle ingiustizie, alle asimmetrie e agli scompensi del mondo contemporaneo, alle non opportunità, alle criticità strutturali e invalidanti di sistemi che negano il futuro di intere popolazioni, hanno fatto la scelta di osare, di reagire, di mettersi in discussione, di intraprendere strade nuove e non scontate per testimoniare con la propria azione che esistono soluzioni sostenibili anche se ardite, che i confini possono essere sempre spostati, che i poveri hanno in loro la potenzialità di uscire dal circolo vizioso della povertà, che tutti possono e devono avere la stessa opportunità di accesso alle risorse e ai servizi per una vita dignitosa".

 

Fondazione Opes operativa dall’aprile 2013, raccoglie capitale filantropico che utilizza per investire in imprese sociali. L’intervento di Opes si focalizza su imprese che offrono soluzioni efficaci e sostenibili per alleviare i problemi più urgenti che affliggono la popolazione a basso reddito in Africa orientale e in India (come ad esempio l’accesso all’acqua potabile, all’energia elettrica, ai servizi sanitari, all’istruzione di base).

In particolare, Opes lavora con imprese che si trovano negli stadi iniziali del proprio ciclo di vita: in tale fase lo scarto fra la domanda di risorse finanziarie e l’offerta di capitali è tuttora estremamente ampio, nonostante la crescente popolarità del concetto di Impact Investing e la nascita di un gran numero di nuove iniziative in questo settore

Opes propone una configurazione unica nel panorama italiano, contemplando fra i propri promotori organizzazioni della cooperazione internazionale (Fondazione Acra, Fondazione Fem) del fair trade (Altromercato), della finanza sociale (MicroVentures) e della filantropia (Fondazione Maria Enrica).

 

 


Leggi le altre news DI ACRA


bollino dona