CookiesAccept

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Iscriviti alla NEWSLETTER

meno plastica, più opportunità

 

ico ambiente internaPhnom PenhRiduzione dell’impatto ambientale dei sacchetti di plastica nelle principali città della Cambogia

 

DOVE

Cambogia
Città di Phnom Penh, Sihanoukville e Siem Reap

DURATA

Dal 1 marzo 2014 al 31 agosto 2017

 

 

CONTESTO

Il progetto intende ridurre il consumo e lo smaltimento impropri di sacchetti di plastica nei tre principali centri urbani della Cambogia.
Le attività previste si declineranno secondo tre principali assi di intervento:

  • L'identificazione di una o più alternative all’utilizzo dei sacchetti di plastica e l’adozione di misure volte ad indurre i venditori nei mercati e gli acquirenti ad adottare queste nuove soluzioni; le soluzioni saranno identificate applicando la metodologia del “human centered design”.
  • La definizione e il lancio di una campagna di comunicazione volta a produrre un cambiamento nelle abitudini di consumo e nei comportamenti dei consumatori.
  • Il supporto ai Ministeri di riferimento per lo sviluppo di una politica a livello nazionale e locale che favorisca l’adozione delle soluzioni innovative identificate e il cambiamento dei comportamenti promosso dalla campagna di comunicazione.

 


 

OBIETTIVI

Da un punto di vista generale il progetto mira a promuovere lo sviluppo sostenibile e la sostenibilità ambientale in Cambogia.

Obiettivo specifico dell'intervento è quello di modificare i modelli di consumo e i comportamenti degli abitanti per ridurre l'uso dei sacchetti di plastica nelle grandi città cambogiane.


 

ATTIVITà

  • Ricerca di mercato sui comportamenti dei principali gruppi di consumatori rispetto all’utilizzo dei sacchetti di plastica. 
  • Definizione, produzione e diffusione di una campagna di comunicazione finalizzata ad incrementare la sensibilità al tema dei danni prodotti dallo smaltimento improprio dei sacchetti di plastica e a promuovere un cambiamento negli schemi di consumo.
  • Analisi degli utilizzi più dannosi dei sacchetti di plastica per identificare il segmento di mercato è più rilevante per promuovere delle alternative. 
  • Design e produzione di un prototipo di soluzioni alternative ai sacchetti di plastica.
  • Formazione e rafforzamento delle piccole e medie imprese locali coinvolte nella produzione e nella distribuzione delle alternative identificate.
  • Adozione di meccanismi di incentivazione per l’adozione delle alternative identificate.
  • Identifcazione dei costi e dei danni prodotti dallo smaltimento improprio dei sacchetti di plastica a livello nazionale.
  • Elaborazione, attraverso incontri multisettoriali ed uno scambio con il Delhi Pollution Control Committee, di linee guida a livello nazionale per la gestione del problema posto dallo smaltimento improprio dei sacchetti di plastica. 
  • Sostegno alla traduzione delle linee guida identificate a livello nazionale in misure da sviluppare a livello municipale

 


 

IMPATTO

Beneficiari:

Diretti:
50 piccole e medie imprese o artigiani saranno coinvolti nel processo di produzione e distribuzione delle alternative ai sacchetti di plastica
La campagna di comunicazione finalizzata al cambiamento delle abitudini e dei comportamenti ed all’adozione delle alternative ai sacchetti di plastica identificate raggiungerà:

  • 1 milione di donne
  • 200.000 bambini in età scolare
  • 150.000 studenti dell’Università
  • 12.000 tra venditori del mercato e operatori di piccole e medie imprese
  • 6.000 venditori di strada

Indiretti:
Gli abitanti delle città di Phnom Penh, Sihanoukville e Siem Reap, i quali  beneficeranno di:
- una riduzione del 50% nella vendita di sacchetti di plastica nella zona obiettivo;
- una riduzione del 60% nella destinazione di sacchetti di plastica alle discariche urbane;
- una riduzione dell’80% nella quantità di sacchetti di plastica smaltiti impropriamente.

 


 

SOSTENIBILITà

La sostenibilità del progetto nel tempo è garantita, a diversi livelli, dallo sviluppo delle attività previste lungo tre assi complementari.
Per quanto concerne il primo asse, l'identificazione di alternative accessibili e sostenibili ai sacchetti di plastica, la scelta di optare per soluzioni di mercato garantirà la sostenibilità nel tempo; l'alternativa identificata, infatti, dovrà essere conveniente o preferibile all'uso dei sacchetti di plastica, a prescindere da altri interventi che ne disincentivino l'utilizzo, e saranno queste caratteristiche a far si che trovi un ampio mercato.
La sostenibilità istituzionale è garantita dall'interesse esistente per il tema, che ha trovato espressione in alcune campagne di comunicazione locali, e nel coinvolgimento di attori istituzionali i quali potranno accedere agli studi quantitativi e qualitativi previsti dal progetto per poter valutare le misure più efficaci nell'ambito dello studio di nuovi strumenti normativi.
Infine, il terzo asse che prevede lo sviluppo di una campagna di comunicazione volta al cambiamento dei comportamenti, sarà reso sostenibile nel tempo dalle azioni che afferiscono ai primi due assi; l'adozione di nuovi comportamenti più sostenibili sarà rafforzata dalla disponibilità di alternative interessanti e dallo sviluppo di un quadro normativo che disincentiva lo smaltimento scorretto dei sacchetti di plastica.

 


 

IL PROGETTO IN SINTESI

Valore complessivo:
1.341.033,46  €

Finanziatore principale:

  UE Switch

 

Partner locali:

Department of Environment -Phnom Penh Municipality
Royal University of Phnom Penh (RUPP)

 

Eventi


>>> 14 ottobre 2016: cerimonia inaugurale della campagna sulla riduzione della plastica


 

oltre al progetto


>>> Leggi l'articolo di Claudia Oriolo (Country Manager ACRA) sul Magazine di Switch-Asia

>>> La legge sul divieto delle borse di plastica è quasi realtà - guarda la news su AEC News Today

>>> Cambodia gets smart with rubbish - Guarda il video

>>> Reduce Plastic Bags - lessons from around the world

>>> In Cambogia il primo Workshop "plastic bag waste"

>>> Excess Baggage 

>>> Excess Baggage Cambodia (web site)