CookiesAccept

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Iscriviti alla NEWSLETTER

gio.ca.ci

 

icona educazionelavagnagiovani in campo per le nuove cittadinanze. Mettere i giovani di origine straniera nelle condizioni adeguate per essere protagonisti della propria vita in un’ottica cooperativa.

 

DOVE

Italia
Comuni di Sesto San Giovanni e Cologno Monzese

 

 

 

DURATA

Da settembre 2013 a giugno 2014

 

CONTESTO

Il territorio comprendente i Comuni di Cologno Monzese e Sesto San Giovanni vede un’incidenza della popolazione straniera regolare maggiore rispetto ai dati regionali e nazionali. In particolare, la presenza degli studenti stranieri nelle scuole locali è del 21%, contro i dati nazionali del 7,9%.
Nei due Comuni sono emerse, a questo proposito, alcune criticità in relazione alla scuola: aumento del numero di stranieri iscritti in tutti gli ordini e gradi; elevata presenza di alunni stranieri per cui è necessario il sostegno linguistico; carenze linguistiche e di metodo di studio che ostacolano il successo formativo; inserimento di ragazzi stranieri in classi inferiori non corrispondenti all’età; carenza di relazioni tra le famiglie e la scuola; limitato livello di co-progettazione tra scuola e agenzie esterne.
Il progetto, pertanto, intende rispondere a questi bisogni, riconoscendo i giovani stranieri come soggetti attivi e protagonisti nel processo di integrazione e non solo come semplici beneficiari degli interventi, valorizzando le loro storie di vita, competenze e ricchezze. Ciò che si propone è un piano integrato che miri a favorire l’integrazione sociale e scolastica dei minori e giovani stranieri,sostenendoli nella loro crescita personale.


 

OBIETTIVI

Obiettivi generali:

  • Facilitare l’accoglienza e l’integrazione dei minori stranieri neo-arrivati nelle scuole secondari.
  • Promuovere il protagonismo dei giovani di origine straniera, in particolare le seconde generazioni, a scuola e nel territorio. 
  • Rafforzare le reti di relazioni tra gli attori che a Sesto San Giovanni e Cologno Monzese si occupano di integrazione dei giovani stranieri.

Obiettivi specifici:

  • Valorizzare la storia, la cultura e le competenze pregresse.
  • Orientare la scelta nei passaggi tra gradi di scuole e in uscita.
  • Facilitare il passaggio lingua1/ lingua 2.
  • Sviluppare dei Piani Educativi Personalizzati per il raggiungimento degli obiettivi minimi.
  • Facilitare le relazioni positive fra pari e scuola/famiglia.
  • Rafforzare le competenze di vita, comunicative e relazionali, tra studenti di diversa origine, nei rapporti tra pari e con gli adulti.
  • Aumentare il livello di partecipazione attiva in ambito scolastico e territoriale, con attenzione particolare alle ragazze straniere.
  • Valorizzare il plurilinguismo, la cultura, le identità multiple e trasversali.
  • Attivare forme di Cittadinanza Attiva e trasmettere principi di diritto alla cittadinanza.
  • Costruire una rete giovanile in grado di sensibilizzare il dialogo interculturale tra i diversi attori del territorio.
  • Limitare la frammentazione degli interventi per l’integrazione.
  • Costruire e riqualificare patti interculturali territoriali

 

ATTIVITà

  • Attività di prima accoglienza per ogni studente neo-arrivato con il coinvolgimento della famiglia.
  • Accompagnamento al test d’ingresso in lingua con il supporto di un mediatore madrelingua.
  • 35 percorsi di orientamento e ri-orientamento.
  • 15 percorsi linguistici.
  • 50 Piani Educativi Individualizzati.
  • Sostegno linguistico attraverso attività ludico/ricreative e di socializzazione.
  • 36 percorsi di rafforzamento delle lifeskills su temi interculturali.
  • 6 workshop di 40 ore in orario extra-scolastico su intercultura e linguaggi multimediali/espressivi, rivolti ad adolescenti stranieri ed italiani, per la realizzazione di messaggi di comunicazione sociale sul rispetto e la valorizzazione delle diversità.
  • Attività di valorizzazione del plurilinguismo.
  • Realizzazione di percorsi riguardanti la tematica dei diritti e doveri di cittadinanza.
  • Rafforzamento delle reti di relazioni fra attori pubblici e associativi finalizzato alla costruzione di un linguaggio comune e alla condivisione di strategie di integrazione dei giovani stranieri.
  • Sviluppo e consolidamento di protocolli operativi interculturali.

 

IMPATTO

Beneficiari diretti:

  • Studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado dei Comuni interessati. 
  • Famiglie straniere
  • Giovani del territorio. 
  • Referenti di istituzioni e associazioni impegnati nell’integrazione dei giovani stranieri. 

Beneficiari indiretti: insegnanti, famiglie, giovani del territorio

 


 

SOSTENIBILITà

Il progetto mira a rafforzare le reti dei diversi attori dell'educazione formale presenti nei territori di Cologno Monzese e Sesto San Giovanni. Questi, supportati dai partner di progetto potranno rispondere in maniera esaustiva ai bisogni emersi in ambito scolastico, relativi all’aumento della popolazione straniera e alla necessità di integrare i giovani neo-arrivati.

 


 

IL PROGETTO IN SINTESI

Valore complessivo:
225.337 €

 

Finanziatore principale:
Ministero dell'Interno - Fondo Europeo per l'Integrazione

Partner:
Comune di Cologno Monzese (capofila)
Cooperativa Lotta Contro l’Emarginazione - coop. sociale Onlus
Comune di Sesto San Giovanni
ACRA
Associazione Contrasti onlus
Centro Regionale di Intervento per la Cooperazione
Icaro 2000 - cooperativa sociale Onlus
Amelinc

 

 

oltre al progetto


>>> Guarda la pagina Facebook del progetto GIO.CA.CI

 >>> 11 giugno 2014, Carroponte: giovani in campo per le nuove cittadinanze