CookiesAccept

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Iscriviti alla NEWSLETTER

Agenda post 2015: il 31 marzo un seminario a Milano

cover 00837 dear studentMartedi 31 Marzo 2015. Ore 14.30/18.00
Fondo Provinciale Milanese per la Cooperazione Internazionale
Spazio del Sole e della Luna, via Ulisse Dini 7, Milano

Nell'ambito del progetto Dear Student, sarà organizzato a Milano il seminario dal titolo “L’Agenda post 2015, i Sustainable Development Goals – SDG, verso lo sviluppo sostenibile".

.

L'obiettivo del seminario è di fornire un aggiornamento sullo stato del dibattito sugli SDGs e sul percorso di consultazione in atto, fornendo altresì le coordinate e gli strumenti per seguire gli appuntamenti salienti del 2015, anche alla luce del fatto che Il 2015 è “L’Anno Europeo dello Sviluppo”. L’invito al seminario è di conseguenza rivolto ai rappresentanti degli Enti Locali e dei Comuni (con particolare attenzione ai referenti del settore istruzione e politiche educative, cooperazione territoriale e cooperazione internazionale, nonché delle politiche ambientali); agli insegnanti ed agli educatori; alle Scuole; alle ONG, Onlus e associazioni che localmente si occupano di Educazione allo Sviluppo, Educazione alla Cittadinanza, Cooperazione internazionale ed Educazione Ambientale, ma più in generale, in considerazione dei temi

  • Ore 14.00
    Ricevimento e registrazione partecipanti - Welcome Coffee
  • Ore 14.30
    Introduzione all’incontro: il Progetto “Dear Student”
  • Ore 14.45
    “Le prospettive del post 2015, verso gli SDGs* – SUSTAINABLE DEVELOPMENT GOALS”
    Discussione con Francesco Petrelli (Oxfam Italia) Portavoce di CONCORD** Italia.
    *Gli SDGs sono i nuovi obiettivi che – dopo gli MDGs, Obbiettivi del Millennio - saranno promossi nel corso del2015 dalle Nazioni Unite come nuova AGENDA GLOBALE.
    **CONCORD è la confederazione che riunisce più di 1800 tra ONG e associazioni europee che operano nellacooperazione Internazionale e costituisce l’interlocutore principale della Commissione Europea e delle altreistituzioni comunitarie in tema di sviluppo.
  • Ore 15.45
    “Educare alla Cittadinanze Mondiale” Intervengono Mariangela Querin (CELIM) e Francesca Silva (CIAI) del Tavolo Educazione alla Cittadinanza Mondiale-ECM CoLomba***; Monica Dragone – Ufficio Solidarietà e Cooperazione Internazionale del Comune di Milano.
    Sono previsti interventi a cura di rappresentanti scolastici e referenti delle Autorità Locali. Condivisione di "raccomandazioni" per la promozione e lo sviluppo di iniziative e percorsi didattici di Educazione allo Sviluppo (EaS) e di Educazione alla Cittadinanza Mondiale (ECM) nei programmi scolastici, in collaborazione tra le Scuole, le Organizzazioni Non Governative, le Autorità Locali e le istituzioni.
    ***CoLomba – COoperazione LOMBArdia – è l’Associazione delle Organizzazioni di Cooperazione e Solidarietà Internazionale della Lombardia che riunisce più di 100 organizzazioni di cooperazione allo sviluppo e aiuto umanitario.
  • Ore 17.15
    Conclusioni - La chiusura dei lavori è prevista non oltre le ore 17.45

Il seminario è rivolto ai rappresentanti delle Autorità Locali e dei Comuni (con particolare attenzione ai referenti del settore istruzione e politiche educative, cooperazione territoriale e cooperazione internazionale, ai responsabili delle politiche giovanili nonché delle politiche ambientali); alle Scuole, agli Insegnanti, agli Educatori, ai rappresentanti delle ONG, Onlus e delle Associazioni che localmente si occupano di Educazione allo Sviluppo, Educazione alla Cittadinanza, Cooperazione Internazionale ed Educazione Ambientale anche in considerazione del fatto che Il 2015 è “L’Anno Europeo dello Sviluppo”, un’occasione unica per informare e sensibilizzare i cittadini europei sull’impegno dell’Unione Europea nella lotta alla povertà, ai cambiamenti climatici e per la tutela delle risorse naturali e dell'ambiente.

Argomenti ed obiettivi che non saranno più rivolti al conseguimento di specifici risultati nel Sud del Mondo ma che riguarderanno TUTTI gli Stati e le comunità del Mondo.

Al centro del seminario:

  • La condivisione di  "raccomandazioni"per la promozione e lo sviluppo di iniziative e percorsi didattici di Educazione allo Sviluppo (EaS)e di Educazione alla Cittadinanza Mondiale (ECM) nei programmi scolastici, grazie alla collaborazione tra Scuole,  Organizzazioni Non Governative, Autorità Locali.
  • in considerazione dei temi trattati dal progetto DEAR Student (Sviluppo umano, Sviluppo Sostenibile, Cooperazione territoriale) il seminario intende inoltre fornire un importante contributo di aggiornamento sull’Agenda post 2015 e gli SDG – SUSTAINABLE DEVELOPMENT GOALS,  i nuovi obiettivi che – dopo gli MDGs, Obbiettivi del Millennio -  saranno promossi a livello globale dalle Nazioni Unite proprio nel corso del 2015.

Sul tema è previsto l’intervento di Francesco Petrelli (Oxfam Italia), portavoce di CONCORD Italia (CONCORD è la confederazione che riunisce più di 1800 tra ONG e associazioni europee che operano nella cooperazione internazionale e costituisce l’interlocutore principale della Commissione Europea e delle altre istituzioni comunitarie in tema di sviluppo).

L'obiettivo di questo intervento è quello di fornire un aggiornamento sullo stato del dibattito sugli SDGs e sul percorso di consultazione in atto, fornendo altresì le coordinate e gli strumenti per seguire (senza perdersi nel labirinto dei documenti e dei gruppi di lavoro in corso) l'evoluzione del dibattito e gli appuntamenti salienti del 2015.

Per motivi organizzativi è importante confermare la partecipazione​ ​inviando una mai​l​ ​​a ​Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (indicando ente/ruolo/nominativo).


Per ogni ulteriore informazione si prega di contattare:

​Dott.ssa Valeria Querzola

Fondo Provinciale Milanese per la Cooperazione Internazionale

Tel. +39 02 847477 239

 


Leggi le altre news DI ACRA


bollino dona