CookiesAccept

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Iscriviti alla NEWSLETTER

Servizio Civile con ACRA: "Cittadinanza attiva""

serizio civile

Sarà la “costruzione di comunità sostenibili” il focus del servizio civile ACRA per il bando in scadenza il 16 aprile... Ecco come partecipare!

COME CANDIDARSI

Sarà possibile presentare la propria candidaturaad ARCI Servizio Civile Lombardia, entro e non oltre le ore 14:00 del 23 aprile 2015. La domanda andrà presentata esclusivamente secondo le seguenti modalità:

  1. 1) con Posta Elettronica Certificata (PEC) – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  2. 2) a mezzo “raccomandata A/R” a Arci Servizio Civile Lombardia, Via dei Transiti 21, 20127 Milano
  3. 3) consegnate a mano a Arci Servizio Civile Lombardia, Via dei Transiti 21, 20127 Milano

L’intervento si concentrerà nella regione Lombardia, regione che maggiormente verrà coinvolta dal semestre Expo 2015. In questo territorio si presentano due problemi principali:

  • la scarsa consapevolezza del cittadino/consumatore rispetto all'impatto economico, sociale ed ambientale delle proprie scelte di consumo
  • la scarsa conoscenza e di sistemi di consumo alternativi e concrete esperienze di cittadinanza attiva e di consumo responsabile.

IL PROGETTO ACRA

ACRA, grazie al proprio radicamento sul territorio e alla partecipazione a numerose reti tematiche e di advocacy (es. Expo dei Popoli, Piattaforma ECM Colomba, etc) si propone d’intervenire nel cambiamento degli stili di vita e di consumo dei cittadini dei territori coinvolti, attraverso progetti, iniziative, eventi e percorsi che coniugano la presa di coscienza riguardo al fenomeno e una messa in pratica del cambiamento.

L’intervento si inserisce nell’ambito dell’educazione ai diritti del cittadino, con un focus sul tema del consumo consapevole, il cui obiettivo è la possibilità di utilizzare la propria posizione di consumatore per perseguire fini etici, esercitando il diritto di poter scegliere tra diversi prodotti e stili di consumo grazie alla conoscenza di tutte le informazioni necessarie a compiere una scelta consapevole. Inoltre, il progetto mira a favorire una più ampia comprensione del fenomeno e dei nessi che legano i paesi del Nord e del Sud del mondo, valorizzando il ruolo delle associazioni migranti presenti nelle Province di Milano e Monza e Brianza, quali portatori delle istanze dei propri paesi d’origine e conoscitori dei sistemi di produzione locali.

Cittadini_attivi_per_costruire_comunita_sostenibili.pdf

Allegato-2-DOMANDA-DI-AMMISSIONE.doc

llegato-3-DICHIARAZIONE-TITOLI.doc


Leggi le altre news DI ACRA


bollino dona