CookiesAccept

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Iscriviti alla NEWSLETTER

Passeggiate e laboratori gratuiti Migrantour

1039 nl scuole apr2018

Se siete interessati ai temi dell’intercultura e delle migrazioni, ACRA vi propone diverse opportunità formative dedicate a scuole e a insegnanti

Di seguito, troverete una descrizione delle proposte legate al programma Migrantour:

 

 

 

 

Leggi tutto...

Al via il nuovo corso per accompagnatori interculturali

1038 mygrantour corso guide

Parte il nuovo corso per accompagnatori interculturali nell’ambito di “NEW ROOTS – MIGRANTOUR intercultural walks building bridges for newcomers active participation” progetto europeo promosso da ACRA, Viaggi Solidali, Oxfam Italia, Baština, Terra Vera, Renovar a Mouraria, CRESCER, Alter Brussels e Casba Società Cooperativa Sociale.

Il corso è rivolto ai cittadini di origine migrante che conoscono bene l’italiano; vivono a Torino, Milano, Genova o Roma e vogliono presentare aspetti della cultura e del patrimonio della loro città a gruppi di studenti e di cittadini.

 

Leggi tutto...

Il giro del mondo in 8 orti: dal progetto Eathink il kit per gli insegnanti

kit orti

ACRA presenta il kit "Il giro del mondo in 8 orti", uno strumento pensato per essere utilizzato da insegnanti delle scuole primarie e secondarie per la didattica interdisciplinare e la promozione delle competenze di educazione alla cittadinanza globale.
Punti di forza del kit sono il collegamento con temi di ampio respiro come agro-ecologia, il consumo di suolo, lo spreco di cibo, l’acqua, la biodiversità e la presenza sia di attività concrete da fare con gli alunni sia di strumenti di progettazione didattica.

Leggi tutto...

Stop alla violenza sulle donne: un buon esempio dall’Ecuador

1036 stop violenza donne

Tra i numerosi interventi di ACRA dedicati alla lotta alla violenza di genere e alla partecipazione delle donne, oggi vogliamo ricordare in particolare quanto stiamo realizzando in ECUADOR attraverso un progetto di empowerment economico. Nel quadro del Progetto "CACAO EQUO - Empowerment economico e partecipazione delle donne nella filiera integrata di produzione e trasformazione di cacao fine aromatico, biologico ed equosolidale, nella Regione de Esmeraldas", ci occupiamo della lotta alla violenza di genere, in una forma olistica: informando, sensibilizzando, rafforzando, incidendo economicamente e politicamente.

Leggi tutto...

Conclusa la due giorni di Raise Your Voice, Dear!

RaiseYourVoiceDear

Si è chiusa la due giorni di Raise Your Voice, Dear tenutasi a Milano il 9 e 10 novembre 2017. L’evento conclusivo del progetto EAThink ha visto 200 partecipanti provenienti da 13 differenti paesi, tre plenarie, una tavola rotonda internazionale con esponenti da 6 Stati europei, 8 laboratori e 4 passeggiate a Milano a cura di guide migranti.

"In un contesto dominato da crescenti ineguaglianze - ha dichiarato Nicola Morganti, presidente di ACRA -, l’Educazione alla Cittadinanza Globale non può rimanere relegata ad alcune esperienze pilota ma va riconosciuta come strada maestra per crescere i cittadini di oggi e di domani".

Leggi tutto...

I Vini Veronelli per la sostenibilità dei sistemi alimentari

01016 veronelliPer il quarto anno consecutivo, il Seminario Permanente Luigi Veronelli ha scelto di sostenere la Fondazione ACRA con la donazione delle “seconde bottiglie” inviate dalle Cantine alla redazione della Guida Oro e risultate non necessarie per gli assaggi di valutazione.

Il contributo di quest’anno ci aiuterà a sostenere il progetto europeo EAThink2015 - eat local, think global, un’iniziativa che parte dal mondo della scuola per stimolare l’impegno dei giovani a favore di un cibo più sano e più giusto.

Leggi tutto...

Il cibo che scegliamo: il kit per la sovranità alimentare a scuola

kit educazione eathink

ACRA e CISV propongono una cassetta degli attrezzi per portare in classe le tematiche globali connesse alla sovranità alimentare: biodiversità, agricoltura sostenibile, sementi, diritto al cibo, spreco alimentare, impatto sociale e ambientale della pesca e tante altre.
Insegnanti, educatori e formatori possono scegliere tra 16 percorsi didattici per scuole primarie e secondarie, basati su metodologie partecipative ed esperienziali, per riflettere criticamente sulle sfide globali e attivarsi nella propria comunità, tra consumo consapevole, orti scolastici e filiere agroalimentari alternative.

Leggi tutto...

Ciad: al via la campagna di scolarizzazione ed educazione alla pace

campagna ciad 2017

Anche quest’anno in Ciad è cominciata la campagna di sensibilizzazione alla scolarizzazione di bambini e ragazzi. Il 19 settembre, la capitale N’Djamena ha visto riuniti più di 200 partecipanti tra insegnanti, genitori, autorità e istituzioni, il Ministero dell’Educazione ciadiano, i rappresentanti di UNHCR, UNICEF e GIZ per la cerimonia di lancio della campagna che proseguirà fino al 31 ottobre.
Siamo ormai giunti alla settima edizione di tale iniziativa che quest’anno, sotto il nome “Tous ensemble pour la paix à l’école”, avrà come tema centrale l'importanza della pace e del dialogo interculturale in ambito scolastico.

Leggi tutto...

Alla ricerca delle sementi perdute: il doc-web di radio RFI

1031 rfi sementi

Radio France International ha recentemente diffuso il web-documentario “A la recherche des semences perdues (prodotto da Formicablu) sul valore della diversità delle sementi e sul tema della protezione delle risorse genetiche locali, tema a cuore degli interventi di ACRA a favore della sicurezza a e sovranità alimentare.
Il servizio di RFI parte dall’assunto che in diverse parti del mondo dei “movimenti contadini” nascono e si organizzano in rete per opporsi all’agribusiness, alla diffusione degli OGM in agricoltura e per difendere un modello agricolo alternativo e sostenibile. Simbolo di questa lotta sono i semi, custodi della biodiversità, liberi e scambiabili, sciolti dal diritto di proprietà.

Leggi tutto...

Il miele, protagonista dell'incontro tra Italia e Burkina Faso

1030 miele terramadre

In occasione delle iniziative svoltesi a Torino durante le giornate di Terra Madre - Salone del Gusto 2016 abbiamo avuto il piacere di ospitare due nostri colleghi burkinabé impegnati nello sviluppo della filiera del miele nell’ambito del progetto Fondazioni for Africa Burkina Faso.
Si tratta di Miyemba Lompo (Vice Presidente Associazione Produttori di miele della Tapoa) e Alain Bedo Lankoande (Responsabile settore Apicoltura ACRA Burkina Faso).

 

 

Leggi tutto...

Borse di studio per gli studenti rifugiati centrafricani

borsisti Ciad 2A partire dal 2010 ACRA ha avviato un progetto per l’appoggio all’autogestione comunitaria dei campi di rifugiati centrafricani in Ciad. L'intervento, che mira al rafforzamento dell'accesso e della qualità dell'educazione in un processo di integrazione tra popolazione rifugiata e autoctona, si sviluppa all’interno del programma delle Nazioni Unite per i Rifugiati. È proprio in questo contesto che da due anni ACRA, in collaborazione con UNHCR, finanzia delle borse di studio grazie alle quali è stato possibile far emergere e supportare i migliori studenti universitari rifugiati.

Leggi tutto...

Charity Report della Fabbrica del Sorriso in Bolivia

1029 bolmed charity report mediafriendsAnna e Fabio Stojan, inviati speciali della “Fabbrica del Sorriso - Charity report”, sono giunti a Cairoma in Bolivia, nei luoghi dove nel 2007 ha preso vita il progetto di ACRA "Tutti per l’acqua, l’acqua per tutti i bambini" realizzato grazie al finanziamento di Mediafriends – La Fabbrica del Sorriso.

Grazie alla costruzione di acquedotti a gravità ben 10 comunità andine del Dipartimento di La Paz, sono state servite dall’acqua potabile per un totale di 8.400 persone e tra queste quasi 3.400 sono bambini. L’acqua ha raggiunto le famiglie grazie alla collocazione di un rubinetto in ogni abitazione. Anche le scuole presenti nelle comunità sono state allacciate all’impianto idrico permettendo ai bambini di seguire le lezioni in un ambiente più salubre e sicuro.

Leggi tutto...

Ecuador: imprese sociali lattiero-casearie per le comunità indigene

1028 articolo latte ecuadorIl progetto di ACRA Parámo: un ecosistema da conservare co-finanziato dall’Unione Europea è da pochi mesi entrato nell’ultimo anno di esecuzione.
Nella provincia di Ambato, situata a Sud della capitale Quito, è stato possibile creare, grazie all’appoggio delle istituzioni locali e dell’associazione contadina UNOPUCH, un centro di raccolta del latte per aiutare economicamente le comunità indigene della zona. Infatti, per molte famiglie la produzione e la vendita di latte rappresenta, nella maggior parte dei casi, l’unica fonte di reddito.

 

Leggi tutto...

Agribusiness TV: la prima web TV dell'Africa Occidentale

1027 agribusiness TV 1La nostra collega in Burkina Faso, Stefania Guida, ha partecipato al lancio di Agribusiness TV, la prima web TV disponibile su smartphone attiva in Africa Occidentale dedicata al mondo dell'agricoltura e dell'imprenditoria giovanile. L’iniziativa è stata presentata ufficialmente a Ouagadougou, la capitale del Burkina Faso, lo scorso 5 maggio e ha come obiettivo quello di migliorare il riconoscimento sociale del settore agricolo e renderlo più attrattivo agli occhi dei giovani.
Il canale web è dedicato ai futuri giovani innovatori nei settori dell’agricoltura, dell’allevamento, della trasformazione e della commercializzazione di prodotti agricoli.

Leggi tutto...

L'assassinio di Bertha Cáceres

1022 berta prev¡Despertemos¡ ¡Despertemos Humanidad¡ Ya no hay tiempo.

Con queste parole, meno di un anno fa, Berta Caceres riceveva il Premio Goldman, il maggiore riconoscimento internazionale per difensori dei diritti umani in campo ambientale.

Leggi tutto...