CookiesAccept

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Iscriviti alla NEWSLETTER

Food People Festival, il cibo raccontato da Expo dei Popoli

00516 itsos17 e 19 ottobre 2013
Giovedì 17 ottobre 2013 / Acquario civico di Milano - viale Gadio 2, Milano
Sabato 19 ottobre 2013 / Stecca degli artigiani - via De Castillia 26, Milano


Il comitato Expo dei Popoli organizza a Milano la prima edizione di Food People Festival, due giorni di eventi intorno al cibo e ai temi della sovranità alimentare: il diritto dei popoli a un cibo salubre, culturalmente appropriato, prodotto attraverso metodi sostenibili ed ecologici.

Si comincia dall'Acquario Civico di Milano, il 17 ottobre alle 18,00, per parlare di sistemi alimentari alternativi e buone pratiche per un'agricoltura sostenibile.

  • Alle 18.00, la presentazione del libro "La terra che vogliamo", di Beppe Croce e Sandro Angiolini, apre una tavola rotonda sulle soluzioni sostenibili ai problemi che condizionano il sistema agro-alimentare industriale: partecipano Beppe Croce e alcuni esperti sul tema tra cui Andrea Poggio e Claudia Sorlini del Comitato scientifico per Expo del comune di Milano.
  • A seguire Legambiente, Acra e Mani Tese presenteranno il progetto Hungry for rights e alcune delle buone pratiche agricole selezionate per la loro sostenibilità, inoltre verrà lanciata la piattaforma virtuale per costruire una rete tra produttori e consumatori, ma anche enti locali e istituzioni (www.hungryforrights.org). Si chiude con un aperitivo bio.

Gli appuntamenti continuano il 19 ottobre, alla Stecca degli Artigiani, nel cuore del quartiere Isola, dalle 9.30 alle 23.30 per scoprire di più sul tema della sovranità alimentare.

  • Dalle 9.30 alle 17.00 i produttori di Aiab - Associazione Italiana Agricoltori Biologici, organizzano "Il verziere Bio" mercato di prodotti biologici all'insegna del gusto e della sostenibilità e si potranno visitare le mostre: "Food Cloud": un racconto per immagini sul cibo e sulle sue interazioni e trasformazioni più significative e sorprendenti, a cura di Acra e "Schizzi d'acqua", un originale percorso di educazione ambientale e interculturale che mette a confronto artisti dall'Italia e dall'Africa con vignette e fumetti dedicati all'acqua, a cura di Amref.
  • Dalle 9.00 alle 11.45 appuntamento con Wwf per il convegno " Fermare il consumo del suolo: prospettive per l'agricoltura e per la sovranità alimentare" e dalle 11.45 alle 13.00 con Arcs per la presentazione del progetto Cooperativa Insieme di Bratunac - Bosnia Erzegovina: una esperienza di economia rurale sostenibile nei Balcani.
  • Alle 15,30 un incontro/confronto su buone pratiche nella valorizzazione delle colture del riso in Italia e in Africa organizzato da Man Tese, e con la partecipazione di Slow Food e del Desr Parco Sud.
  • Alle 18,00 attraverso tre brevi video e un intrattenimento ludico/musicale, Istituto Oikos presenta la sua campagna contro lo spreco alimentare. Al termine un buffet "a spreco zero".
  • A partire dalle 20.30, in collaborazione con le associazioni Coe, Acra, Cospe, Amref e il collettivo Focus Puller sarà proiettata una rassegna cinematografica con opere selezionate dal "La Via Campesina in movimento... verso la sovranità alimentare" a quelle del "Festival cinema africano, d'Asia e America Latina – sezione Films that feed" e dal "Terra di tutti film festival" di Bologna.
  • Durante tutta la giornata sarà possibile collaborare con il media center Eathink 2015: redazione giovanile permanente, coordinata da un esperto di Acra, che documenterà tutto l'evento attraverso foto, interviste radio, filmati, social network.

Il "Food People Festival" di Expo dei Popoli è patrocinato dal Comune di Milano

Per informazioni. Tel. 329 0299991

PROGRAMMA DELL'EVENTO

 

Giovedì, 17 ottobre 2013 - Acquario civico di Milano (sala Vitman) - viale Gadio 2,

 

Ore 18.15
Progetto "Hungry for rights, global issues, local solution", buone pratiche alimentari e stili di vita sostenibili.
Saluti e presentazione progetto, Giuseppe De Santis (ACRA)
Lancio comunità di cambiamento degli stili di vita alimentari, Andrea Poggio (Legambiente)

 

Ore 18,30
Presentazione del libro "La terra che vogliamo"
Beppe Croce, responsabile Agricoltura Legambiente
Claudia Sorlini, Comitato Scientifico per Expo 2015 del Comune di Milano, professore Università degli Studi di Milano
Tavola rotonda:
Chiara Pirovano, Expo dei Popoli/WWF, Teresa Borgonovo, Fondazione Legambiente Innovazione
Giacomo Petitti, Mani Tese, Sara Marazzini (ACRA)

 

Ore 20.15
Buffet/aperitivo biologico e solidale

 

Sabato,19 ottobre 2013 - Stecca degli artigiani - via De Castillia 26, q.re Isola, Milano

 

Ore 9.00 - 17.00
"Il Verziere Bio" mercato di prodotti biologici. Organizzato da AIAB Lombardia

"Media center Eathink2015": redazione giovanile permanente che documenterà tutto l'evento attraverso foto, interviste radio, filmati, social network. Organizzato da ACRA

 

Ore 09.00 - 11.45
Convegno "Fermare il consumo del suolo: prospettive per l'agricoltura e per la sovranità alimentare" Progetto Agri@tour- La PAC verso il 2020 – L'agricoltura in movimento.
Il seminario si propone di indagare il rapporto tra la problematiche del consumo del suolo e le esigenze dell'agricoltura e della sovranità alimentare. In un momento in cui pare che sia tornata al centro del dibattito l'agricoltura e sia centrale la riflessione sull'alimentazione, occorre anche confrontarsi con le esigenze di queste: in particolare il suolo libero e fertile, in Italia come in Europa particolarmente vittima delle speculazioni e dell'artificializzazione.
Organizzato da WWF Italia

 

Ore 11.45 - 13.00
"Cooperativa Insieme di Bratunac, Bosnia Erzegovina", un'esperienza di economia rurale sostenibile nei Balcani. Incontro di presentazione della cooperativa, proiezione di un video sull'esperienza e assaggi di prodotti della cooperativa. Organizzato da ARCI e ARCS.

 

Ore 13.15
Buffet/aperitivo

 

Ore 15.30 - 17.30
"Risicoltura e sovranità alimentare", la Guinea Bissau incontra il Parco del Ticino
Modera Giovanni Sartor, Desk Africa di Mani Tese, con
Malam Seidi, Associação Jovens Agricultores de Mansaba
Mamadou Seca, Associação de desenvolvimento integrado das mulheres
Gabriele Corti, Cascina Caremma, rappresentante di Slow Food (in attesa di conferma)

Mani Tese e LVIA presentano in anteprima assoluta il documentario "Riso di vita"
Organizzato da Mani Tese, con il contributo del Comune di Milano.

 

Ore 18.00 - 20.00
"Promozione di orti e frutteti comunitari per il miglioramento dell'alimentazione nel sud del Rakhine, Myanmar", orticultura e tutela dell'ambiente in Myanmar raccontato attraverso un progetto finanziato dal Comune di Milano.

A seguire: "Cosa succede nel tuo frigo?" spot contro lo Spreco Alimentare
Presentazione di tre video spot contro lo spreco alimentare nell'ambito del progetto europeo Food We Want (www.foodwewant.org).
Aperitivo musicale con i Jazz on five - giochi, piccole istallazioni e buffet.
Organizzato da Istituto Oikos

 

Ore 20.30 - 23.30
Rassegna cinematografica sul tema del Cibo, Risorse e Diritti

 

"Millennium News, Obiettivo Num.1 "Vinciamo la povertà", 8'.
Un progetto di AMREF, Regia: Angelo Loy, Autori: Giulio Cederna, Angelo Loy, John Muiruri, Renata Torrente. Millennium News è una serie di otto mini-telegiornali dedicati agli otto Obiettivi del Millennio delle Nazioni Unite, pensati, scritti e girati da ottanta ragazze e ragazzi provenienti dalle baraccopoli di Nairobi, secondo una metodologia partecipativa.

-

"Acqua, cibo e salute" Per il rafforzamento della sicurezza alimentare, Kitui – Kenya. Francesca, 3'.
Operatori comunitari utilizzano la tecnica del Digital Storytelling per raccontare la realtà dell'Africa con lo sguardo di chi la vive dall'interno. Diretto da Alessia Rosa. Progetto realizzato da AMREF con il contributo del Comune di Milano, Bando Sicurezza Alimentare, 2011.
-

"Acqua, salute, igiene e conservazione ambientale per il miglioramento delle condizioni sanitarie e di vita", divisioni di Namanga e Mashuru, Distretto di Kajiado, Kenya. 13'.Regia di Angelo Loy.Progetto ideato da AMREF Kenya in collaborazione con AMREF Italia e con il Green Belt Movement. Con il co-finanziamento della Regione Toscana e della Water Right Foundation.
-

"La Via Campesina in movimento... per la Sovranità Alimentare!" - 20'
Realizzato da: Antonio Pacor e Bettina Gozzano. Presentato da AIAB Lombardia. Prodotto da La Via Campesina International.Le voci dei contadini de La Via Campesina raccontano le loro battaglie e come è stato sviluppato il principio della Sovranità Alimentare, nel 199,6 al meeting della FAO a Roma. I volti, le difficoltà, la storia e le vittorie dei protagonisti di un nuovo modello di sviluppo che ha come base un'agricoltura sana, di piccola scala che propone la Sovranità Alimentare come principio per i popoli e come soluzione alla crisi alimentare e al cambio climatico.

-

"It's a Beautiful Day" di Tonny Trimarsanto, Indonesia, 2011 - 23'
Da 'Films that feed', sezione del Festival del cinema africano d'Asia e America Latina dedicata ai temi di EXPO 2015. A cura di COE e ACRA.
Un bimbo cantastorie anima con grande scioltezza e simpatia il racconto dell'acqua e dei pericoli che la minacciano. I disegni della tradizione indonesiana wayang beber lo accompagnano nel racconto al ritmo delle percussioni.

-

"Lucciole per lanterne", di Stefano e Mario Martone, 2012 - 50'
Da "Terra di tutti film Festival" a cura di COSPE
Nel 1981 Pinochet privatizza la quasi totalità delle risorse idriche in Cile. Oggi sulla Patagonia cilena incombe il progetto HidroAysén che prevede la costruzione di cinque grandi dighe sui fiumi Pascua e Baker. Lucciole per lanterne, muovendosi tra passato e presente, ripercorre questi avvenimenti attraverso la storia di tre donne che, a centinaia di chilometri di distanza, provano a resistere al gigante idroelettrico che sta per calpestare la loro terra, imponendo un'idea di progresso che a loro non appartiene.

 

Mostre

Sabato,19 ottobre 2013 - Stecca degli artigiani - via De Castillia 26, Milano

 

Durante tutta la giornata, sarà possibile visitare la mostra "Food Cloud" curata da ACRA. "Food Cloud" è una mostra fotografica sul cibo, sulle sue interazioni e trasformazioni più significative e sorprendenti.

Sarà possibile visitare la mostra "Schizzi d'acqua - l'acqua come non l'avete mai vista" curata da AMREF. "Schizzi d'acqua", una selezione di alcune opere che costituiscono un originale percorso di educazione ambientale e interculturale che mette a confronto artisti dall'Italia e dall'Africa con vignette e fumetti dedicati all'acqua. La mostra propone il rafforzamento di comportamenti responsabili, con la consapevolezza che la complessità della realtà globale in cui viviamo si fonda su risorse limitate, come l 'acqua

 

Sabato 19 ottobre, Fabbrica del Vapore, via Procaccini 4

Ore 9.00 – 14.00
"Mercato della Terra" e laboratori didattici sui temi della sovranità alimentare, organizzato da Slow Food Milano.