CookiesAccept

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Iscriviti alla NEWSLETTER

MygranTour: il mondo nella tua città

00904 coverGuardare le città con gli occhi di chi viene da lontano. Attraverso lo sguardo di migranti che raccontano la città in cui vivono. Scoprire il patrimonio interculturale delle città europee grazie a itinerari di turismo urbano accompagnati dai migranti...

È questo l'obiettivo che si è proposto "MigranTour: a European network of migrant driven intercultural routes to understand cultural diversity", il progetto realizzato nel 2014-2015 da Fondazione ACRA, Viaggi Solidali e Oxfam in Italia e insieme a diversi partner in Francia, Spagna e Portogallo e conclusosi il 31 luglio 2015.

Leggi la scheda del progetto mygranTour >>>

Vai al sito del progetto >>>

Le passeggiate interculturali hanno una valenza sociale, poiché favoriscono l'integrazione dei cittadini di origine straniera nelle città coinvolte; un significato culturale, in quanto valorizzano il contributo che le migrazioni hanno dato nel corso della storia e nel presente al patrimonio delle città, da molteplici punti di vista; nonché un valore economico, offrendo un'opportunità di reddito complementare per gli accompagnatori interculturali coinvolti.

 

Nelle 9 città partner circa 150 accompagnatori interculturali hanno ricevuto un'adeguata formazione e sono stati protagonisti nella definizione degli oltre 20 itinerari di visita. Nei 18 mesi di attività progettuale quasi 4.000 persone, tra adulti e ragazzi, hanno partecipato alle passeggiate proposte. Sono stati inoltre prodotti e diffusi numerosi strumenti che raccontano i risultati raggiunti: il sito internet del progetto, innanzi tutto, ma anche pubblicazioni, brochure e un canale youtube.

Il progetto ha coinvolto le città di Firenze, Genova, Lisbona, Marsiglia, Milano, Parigi, Roma, Torino e Valencia. La rete resta però aperta ed è interessata ad accogliere nuove realtà, sostenendone le attività attraverso il know-how, i materiali di formazione e comunicazione sviluppati. Negli ultimi mesi sono entrate a far parte della rete Migrantour le città di Bologna, Napoli e Lione.

Tutte le informazioni sulla rete Migrantour sono disponibili sul sito web plurilingue www.migrantour.org. I soggetti interessati a sviluppare il progetto nella propria città e a entrare a far parte della rete sono invitati a contattare Migrantour attraverso la mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Gabriele Zoja
Project Officer

Leggi la scheda del progetto mygranTour >>>

Vai al sito del progetto >>>


 

Leggi le altre news DI ACRA


bollino dona