Dona ora
itenfrptes
icona educazione

Comunicare la città sostenibile

orti urbani

Comunicare la città sostenibile: verde urbano e filiere del cibo

Dove

Italia, Regione Emilia Romagna e Comune di Piacenza
Burkina Faso (città di Ouagadougou)

Durata

12 mesi

Descrizione

L'orticoltura e agricoltura urbana sono pratiche che intersecano temi nevralgici delle nostre città: il ciclo produzione/consumo; la salute dell'ambiente; il diritto al cibo “sano e giusto”; l'inclusione sociale; la rigenerazione degli spazi urbani.
Il progetto promuove un sempre maggiore coinvolgimento dei giovani e delle associazioni giovanili sulle tematiche ambientali nel contesto della città di Piacenza (con una specifica declinazione sul tema degli orti urbani) e a livello regionale, in Emilia Romagna, attraverso la raccolta e la valorizzazione di buone prassi.
Inoltre, il partenariato internazionale con la città di Ouagadougou (capitale del Burkina Faso), già stabilito grazie al progetto Il cibo che scelgo, il futuro che voglio, mira a consolidare lo scambio di informazioni e di esperienze tra gruppi di giovani dei due territori.
Il progetto, intende anche offrire elementi per valutare la possibile adesione del Comune di Piacenza alla rete internazionale Urban Food Policy Pact, di cui Ouagadougou fa parte come città aderente.

Obiettivi

 

Azione 1: Comunicare la città sostenibile: orticoltura sociale e filiere locali del cibo
Obiettivo:

  • Favorire l'informazione e il coinvolgimento dei giovani dei due territori partner, indicativamente nella fascia 16-29 anni, sui temi del recupero e rigenerazione delle aree verdi urbane, dell'orticoltura urbana e delle filiere alimentari sostenibili.

Azione 2: Raccolta di buone prassi a livello regionale
Obiettivi:

  • Incoraggiare la partecipazione e la responsabilizzazione diretta dei giovani nel contesto sociale e civile del proprio territorio, attraverso la valorizzazione di buone esperienze realizzate nei singoli territori provinciali da associazioni giovanili, nel campo della sostenibilità, rigenerazione urbana, consumo e produzione consapevole, tutela dell’ambiente.
  • Mettere a disposizione dei decisori e degli operatori delle politiche giovanili un catalogo ragionato di “buone prassi” nel campo dei progetti promossi da associazioni giovanili, costruito in modo partecipato con le associazioni stesse e utile ad individuare i fattori di successo dei progetti e i possibili interventi a supporto.

Le azioni da realizzare si allineano agli Obiettivi 11 e 12 di Agenda 2030 - SDGs (“Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, duraturi e sostenibili” e “Garantire modelli sostenibili di produzione e consumo”).

orti urbani rigenerazione urbana

Attività

  • Scuola di mediattivismo ambientale rivolta ad un gruppo di 10 giovani under 35 in collaborazione con Officine Gutenberg, PiacenzaSera e ZALAB.
  • Contest di giornalismo partecipativo, per la produzione di contenuti (scritti o video) sui temi del progetto, con particolare riferimento alle esperienze locali in tema di orticoltura urbana e sociale, di produzione e consumo consapevole, di lotta allo spreco alimentare.
  • Call for Ideas: selezione di dieci esperienze di protagonismo giovanile in campo ambientale, distribuite su tutto il territorio della Regione, promosse e realizzate da associazioni giovanili (associazioni con sede nel territorio regionale e costituite almeno per due terzi da soci con età fino a 35 anni).
  • Attività di valutazione partecipata delle esperienze, con il coinvolgimento diretto delle associazioni promotrici e attraverso incontri anche online.
  • Produzione di una raccolta e analisi di buone prassi nel campo individuato, anche in funzione dello sviluppo di nuove progettualità e dell'individuazione di possibili interventi di sostegno da parte delle amministrazioni.

Impatto

Beneficiari diretti:

  • 10 partecipanti alla scuola di mediattivismo ambientale
  • 10 associazioni giovanili coinvolte nelle call for ideas a livello regionale
  • 50 giovani partecipanti ai webinar

Beneficiari indiretti:

  • circa 1.000 cittadini dei territori coinvolti
giovani e agricoltura urbana

Finanziatore principale

Regione Emilia Romagna

Partner

Ufficio Politiche giovanili del Comune di Piacenza
ACRA
Comune di Ouagadougou (Burkina Faso)

Altri enti coinvolti

Officine Gutenberg
Associazione di Promozione Sociale Cosmonauti
Spazio 4

itenfrptes